Nell’ultimo periodo ho trovato molto rilassante dedicare parte delle mie giornate alla cura delle piante. Dalle routine di annaffiatura alla pulizia e nebulizzazione delle foglie, ma anche alla riproduzione di altre piantine per talea. Ho pensato così di creare un vaso monofiore utilizzando una provetta di vetro, che fosse carino esteticamente e nel contempo utile per la riproduzione piante per talea. Alcuni tipi di piante infatti, necessitano solo di acqua per poter radicare, come ad esempio la tanto gettonata Pilea Peperomioides, nota appunto per la sua facilità di moltiplicazione.

Tutorial vaso monofiore

Occorrente

  • Listelli in legno da 0.6mm x 0.6 mm
  • Seghetto
  • Forbici
  • Carta vetrata
  • Provetta di vetro
  • Colla a caldo
  • Filato Nova Vita DMC o cordoncino

Procedimento

  1. Prendere i listelli di legno, misurare 4 pezzi da 11 cm e 8 pezzi da 4 cm e tagliarli con il seghetto
  2. Utilizzando la carta vetrata, levigare le estremità dei legnetti tagliati in modo che non presentino schegge o parti appuntite
  3. Prendere 4 pezzi da 4 cm, unirli creando uno spazio interno quadrato grande come la circonferenza della provetta e incollare i pezzi tra loro con la colla a caldo. Ripetere lo stesso passaggio per altri 4 pezzi da 4 cm. Otterremo così la base e la parte superiore della struttura in legno per il nostro vaso monofiore
  4. Incollare i 4 pezzi di listelli da 11 cm ciascuno su ogni lato della base quadrata creata in precedenza. Nello stesso modo, incollare l’altra base in legno sulla parte superiore dei listelli, così da irrobustire la struttura che conterrà la nostra provetta
  5. Tagliare circa 12 cm di cordoncino e incollarlo con la colla a caldo all’estremità superiore della provetta facendo tre o quattro giri a piacimento
  6. Posizionare la provetta al centro dell’apertura superiore della struttura in legno, che grazie allo spessore creato con il cordoncino rimarrà sospesa in equilibrio
  7. Ora non resta che riempire la provetta con l’acqua e inserire all’interno un fiore o una piantina

L’abbinamento tra la delicatezza del vetro e il calore del legno contribuirà a creare un elemento decorativo armonioso ed elegante. Questa struttura, sarà perfetta per contenere fiori singoli, come rose, peonie, papaveri, ma anche per far crescere le talee delle nostre piantine preferite. Inoltre, la trasparenza del vetro ci permetterà di osservare l’affascinante crescita delle radici della piantina.

Buona creazione!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy