Una decorazione rustica per Natale creata con i rametti

Una semplice decorazione natalizia, in perfetto stile rustico!

Esistono infinite idee per addobbare la casa durante le festività natalizie; dalle decorazioni eleganti, a quelle più tradizionali fino ad avvicinarsi ad uno stile più rustico. Oggi vediamo un tutorial semplice per creare una decorazione rustica per Natale completamente naturale, utilizzando elementi facilmente reperibili in natura: i rametti di un albero!

Occorrente

  • Rametti
  • Pennello
  • Vernice acrilica bianca
  • Pennello
  • Filo di rame
  • Pinze
  • Forbici
  • Colla a caldo

Procedimento

  1. Tagliare i rametti in lunghezze differenti per creare la forma dell’albero di Natale. Per tagliare i rami, basterà inciderli lievemente con le forbici e piegarli con le mani
  2. Con la vernice acrilica bianca, dipingere delle strisce bianche su ogni rametto. Non è necessario essere precisi, la decorazione rustica è perfetta anche grezza
  3. Lasciar asciugare la vernice
  4. Nel frattempo, prendere il filo di rame e creare la forma di stella. Attorcigliare il filo adoperando la pinza torcendo le estremità
  5. Tagliare un altro pezzo di filo di rame che sarà da mantenere ben dritto per creare lo “scheletro” dell’alberello. Avvolgere un’estremità del filo intorno alla parte inferiore della stella
  6. Riscaldare la pistola di colla a caldo, disporre i ramoscelli nell’ordine scelto e posizionare nella parte centrale del retro di ogni rametto, qualche goccia di colla a caldo. Incollare il filo di rame ben teso sopra i punti in cui si è applicata la colla a caldo
  7. Lasciar asciugare
  8. Per concludere, non resta che appendere questa adorabile creazione all’albero di Natale o dove preferite!

Una decorazione semplice ma di grande effetto, perfetta per tutti gli amanti dello stile shabby chic e naturale!

Buona creazione e…buon Natale!
Fonte

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy