Tree of souls, il maestoso albero di glicine giapponese di 145 anni

Cosa sapere sul maestoso e longevo albero di glicine che sorge in Giappone

Siamo in Giappone, più precisamente all’Ashikaga Flower Park a Tochigi, dove sorge uno scenario spettacolare, quasi surreale, che lascia ogni visitatore a bocca aperta. Tree of souls è il nome con cui è stato denominato l’albero di glicine di ben 145 anni che sorge nel parco di Ashikaga City. L’imponente albero, il più grande del suo genere, risale al 1870 circa, è alto ben 4,5 metri e la sua magnifica chioma fiorita arriva a ricoprire oltre 1.900 metri quadrati! L’albero di glicine è una pianta ornamentale originaria della Cina che ricopre un ruolo molto importante nella tradizione giapponese, in quanto viene considerata simbolo di immortalità e longevità.

Per ammirare la maestosità del longevo albero di glicine, è necessario aspettare la stagione primaverile; periodo in cui si caratterizza di meravigliosi grappoli lilla che sembrano quasi caduti dal cielo. Per sostenere il grande peso dei rami del Tree of souls e per garantire la sicurezza dei visitatori, è stata realizzata una struttura metallica composta da numerosi pali in acciaio che mantengono tutti i rami dell’albero. Ai visitatori del parco è permesso passeggiare sotto il baldacchino per ammirare da vicino la sua straordinaria ed unica bellezza.

L’albero giapponese ha attirato migliaia di turisti curiosi da osservare da vicino e fotografare lo straordinario arbusto, ma non solo…proprio quest’albero, ha ispirato il regista James Cameron nella realizzazione dell’albero della vita nel film campione di incassi Avatar.

Il periodo ideale per assistere alla piena fioritura del glicine giapponese è tra la fine di Aprile e metà Maggio; una meraviglia della natura davvero affascinante, da vedere almeno una volta nella vita!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy