Uno svuotatasche fai da te con i centrini all’uncinetto

Un raffinato svuotatasche fai da te creato con i centrini all’uncinetto

Gli svuotatasche sono elementi funzionali utili per riporre oggetti di piccole dimensioni che si potrebbero altrimenti smarrire facilmente. Sono altresì degli elementi decorativi spesso posizionati in vari angoli della casa per guarnire spazi spogli. Se amate il pizzo sotto ogni forma e colore e avete proprio bisogno di uno un posto dove riporre piccoli oggetti, adorerete questo delicato svuotatasche creato con il riutilizzo dei vecchi centrini all’uncinetto. Un’idea per dare una rinfrescata a oggetti poco moderni, proprio come i centrini, e valorizzarli con eleganza.

Oltre ad essere molto eleganti, i centrini in pizzo sono facili da reperire on-line, nei mercatini, nei negozi di seconda mano e sicuramente in qualche cassetto della mamma. I miei arrivano direttamente da casa di mia madre che, da grande appassionata, ha creato tantissimi centrini all’uncinetto nel corso degli anni. Una volta reperiti i centrini, non vi resterà che procedere con il tutorial.

Occorrente

  • Centrini all’uncinetto
  • Mod Podge
  • Acqua
  • Pellicola trasparente
  • Ciotole di diverse dimensioni
  • Colorante alimentare o vernice acrilica (facoltativo)

Procedimento

  1. Selezionare le ciotole in base alla dimensione dei centrini da utilizzare. Ricoprire la parte esterna di ogni ciotola con la pellicola trasparente. Questo passaggio è fondamentale per agevolare la rimozione del centrino solidificato dalla ciotola oltre a facilitarne la pulizia
  2. In un’altra ciotola, versare una parte di Mod Podge e una parte di acqua. Mescolare bene in modo che si crei una miscela compatta
  3. Immergere completamente il centrino nella ciotola in modo da coprire ogni zona con la miscela creata. Strizzare bene il centrino per rimuovere gli eccessi di colla e acqua
  4. Sovrapporre il centrino all’uncinetto inzuppato sulla ciotola rivestita con la pellicola trasparente, avendo cura di far aderire bene ogni lato
  5. Lasciar asciugare per circa 24 ore. Una volta asciutto, rimuovere con delicatezza il centrino ormai indurito grazie alla miscela di Mod Podge e acqua. Se riscontrate difficoltà a rimuoverlo, aiutatevi utilizzando delicatamente un coltello
  6. Se volete sperimentare, potrete dipingere la superficie del centrino asciutto con un pennello e la vernice acrilica
  7. Ora non resta che riempire lo svuotatasche con gioielli, bottoni, washi tape, mazzi di chiavi e tutto quello che desiderate!

Consigli

  • Consiglio di non sostituire la Mod Podge con la colla vinilica, in quanto testandole entrambe, il risultato decisamente più soddisfacente si ottiene con la Mod Podge. Il centrino risulta più solido e resistente, mentre la colla vinilica potrà andare bene con centrini più leggeri e di piccole dimensioni. In generale, per non sbagliare, è preferibile utilizzare sempre la Mod Podge, facilmente reperibile su Amazon
  • In sostituzione alla pittura acrilica, si potrà colorare il centrino anche con il colorante alimentare. Nel caso vogliate adoperare il colorante alimentare, creare la miscela di colore unendo ad una tazza di acqua, qualche goccia di colorante e un cucchiaio di sale da cucina che servirà a fissare il colore. Per tonalità più sature utilizzare più gocce, viceversa per ottenere colori più delicati. Ottenuta la miscela colorata, vi basterà immergere il centrino per tingerlo

Oltre ad essere davvero semplice da realizzare, questo svuotatasche fai da te davvero delizioso, sarà perfetto da regalare ad un’amica o alla mamma, magari proprio in occasione della festa della mamma! Non resta che provare!

Buona creazione!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy