Segnaposto Halloween a forma di pipistrello

Come realizzare pipistrelli di carta da adoperare come segnaposto Halloween per la tavola!

Streghe, fantasmi, zucche, mostri e pipistrelli; Halloween è una festa che può piacere o meno, ma senza ombra di dubbio sta prendendo sempre più piede anche in Italia. Per creare un addobbo per Halloween fai da te esistono svariate idee semplici ed originali, da riprodurre con tutto ciò che abbiamo a casa, come: barattoli di vetro, carta, colla vinilica, bottiglie di plastica e carta igienica. Oggi vi mostrerò un tutorial da fare in 10 minuti per realizzare un segnaposto Halloween per la tavola utilizzando la carta, un’idea simpatica per accogliere a cena qualche caro amico o in occasione di una festa spaventosa tra bambini!

Occorrente

Procedimento

  1. Tagliare il cartamodello seguendo la forma del pipistrello
  2. Posizionare il cartamodello tagliato sopra la carta nera e tracciarne il contorno utilizzando una matita bianca
  3. Ritagliare la sagoma del pipistrello appena tracciata
  4. Piegare a metà la sagoma del pipistrello facendo combaciare le ali
  5. Con le forbici praticare un piccolo taglio diagonale a circa 2 cm dall’estremità inferiore del pipistrello che vada dal basso verso l’alto
  6. Con il pennarello indelebile bianco, scrivere sull’ala destra del pipistrello il nome dell’invitato a cena oppure un messaggio simpatico
  7. Aprire il pipistrello di carta e incastrarlo sul bordo di un flute o di un calice
  8. Il nostro segnaposto Halloween è pronto! Ora non resta che crearne tanti quanti i nostri invitati a cena e servire un prosecco di accompagnamento

Creare segnaposti per Halloween è un’attività davvero semplice che vi permetterà di ottenere graziose decorazioni per la tavola con zero spesa e zero fatica.

Buona creazione e…buona festa di Halloween!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy