Segnaposto botanico con gusci delle uova e vernice lavagna

Come abbiamo visto più volte, la vernice lavagna si rivela una valida alleata per decorare con facilità qualsiasi superficie. Dai calici in vetro alle bottiglie di plastica, dai vasetti in terracotta a intere pareti! In occasione del pranzo di Pasqua, vi mostrerò una nuova alternativa per utilizzare la pittura lavagna e creare un grazioso segnaposto botanico dipingendo i gusci delle uova. Un segnaposto fai da te, delicato, elegante e davvero semplice da realizzare!

Tutorial segnaposto pasquale a tema botanico

Occorrente

  • Gusci delle uova
  • Vernice effetto lavagna
  • Pennello
  • Pennarello a base gessosa
  • Terra
  • Piccole piante grasse
  • Dischetto di legno
  • Colla a caldo

Procedimento

  1. Svuotare le uova cercando di rompere il guscio a 1/3 della dimensione. Pulire delicatamente l’uovo sotto l’acqua corrente e lasciarlo asciugare
  2. Con qualche goccia di colla a caldo, incollare la base dell’uovo integra sopra un dischetto di legno; questo ci permetterà di mantenere l’uovo fermo
  3. Prendere il pennello, intingerlo nella vernice lavagna e dipingere la superficie esterna dell’uovo. Fare due passate di vernice per coprire in modo uniforme tutto il guscio
  4. Lasciar asciugare per un’ora
  5. Aiutandosi con un cucchiaino, riempire l’interno del guscio con la terra
  6. Inserire all’interno della terra una o due piccole piantine grasse. Se preferite è possibile sostituire le piantine grasse anche con un fiore
  7. Come ultimo step, non resta che decorare il nostro segnaposto botanico scrivendo il nome dell’invitato. Quindi, prendere il pennarello a base gessosa e scrivere con delicatezza il nome dell’ospite sul guscio. Non preoccupatevi di sbagliare; la scritta sulla pittura lavagna potrà essere facilmente rimossa usando un cotton fioc o un panno imbevuto d’acqua
  8. Ora non resta che creare nuovi segnaposto pasquali per tutti gli ospiti, apparecchiare e attendere il loro arrivo

Un semplice tutorial declinabile anche in altre occasioni, che donerà alla tavola quel tocco di eleganza senza strafare. Per una sfida ancora più stimolante, potreste provare a sostituire le classiche uova con un maxi uovo di struzzo e creare un originalissimo centrotavola di Pasqua!

Buona creazione e… buona Pasqua!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy