Realizzare un tappeto riciclando tappi di sughero

Un semplice tutorial per realizzare un tappeto per il bagno con i tappi di sughero!

Oggi vi presento un interessante e semplice tutorial per realizzare un tappeto con il riciclo dei tappi di sughero. Se lavorate in un’enoteca sarà sicuramente molto semplice recuperare 175 tappi di sughero, per gli altri ci vorrà un po’ di pazienza, ma il risultato sarà sorprendente!
Purtroppo oggi come oggi, è molto più semplice trovare tappi in plastica, ma non demordete, è possibile acquistare i tappi di sughero con una decina di euro presso alcuni grandi supermercati e online, oppure potreste chiedere alle enoteche se ve ne possono cedere qualcuno. Vediamo come creare un tappeto fai da te in una versione davvero eco-friendly, originale ed economica per donare un tocco rustico al vostro bagno.

Occorrente

  • Circa 175 tappi di sughero
  • Colla a caldo
  • Tessuto delle dimensioni che preferite
  • Taglierino
  • Tagliere

Procedimento

  1. Posizionare uno ad uno i tappi di sughero sul tagliere e tagliate, con un taglierino o un coltello affilato, ogni tappo a metà nel senso della lunghezza
  2. Scegliere a piacere la dimensione del tappetino e tracciare con un righello il contorno sul tessuto. In questo tutorial, con 175 tappi è stato realizzato un tappeto di 76x47centimetri, quindi regolare la quantità dei tappi in base alla grandezza desiderata. Le dimensioni accettabili per un tappeto da bagno potrebbero essere 50×70 centimetri
  3. Tagliare il tessuto che farà da base al tappeto con una forbice o taglierino
  4. Posizionare e incollare i tappi rivolgendo la parte tagliata liscia sul tessuto. Premere con forza ogni tappo ed eliminare eventuali eccessi di colla prima dell’indurimento, ma dopo il raffreddamento.
    Iniziare rivestendo esternamente la cornice per avvicinarsi via via al centro
  5. Procedete incollando i tappi rimanenti posizionandoli a piacimento. E’ possibile incollare tutti i tappi verticalmente, oppure creare delle fantasie alternando la posizione orizzontale a quella verticale. Se volete essere sicuri che tutti i tappi siano inseriti correttamente, prima di incollarli potreste fare una verifica preliminare poggiando i tappi nella posizione desiderata e successivamente attaccarne uno per volta
  6. Et voilà! Il nostro tappeto con tappi di sughero è pronto per essere utilizzato!

Se avete conservato i tappi di sughero in attesa di trasformarli in qualcosa di utile, è giunta l’ora di utilizzarli!

Buon riciclo!

Fonte

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy