Oleg Shuplyak, il sorprendente pittore illusionista

Le opere di Oleg Shuplyak: l’illusione di un quadro nascosto dentro l’altro

Oleg Shuplyak è un pittore ucraino classe 1967, diventato famoso negli ultimi tempi grazie ai suoi spettacolari dipinti che nascondono abilmente delle incredibili illusioni ottiche.
Le sue opere necessitano di un’osservazione scrupolosa per essere colte in tutti i dettagli; sono composte da due prospettive completamente diverse create accuratamente da oggetti, ombre, personaggi e colori abilmente nascosti e assemblati in una composizione davvero intelligente e studiata nei minimi dettagli.

Oleg Shuplyak adora giocare con i volti dei personaggi noti, nascondendoli in ambienti caratterizzanti del personaggio stesso, in cui ogni singola figura del dipinto contribuisce a creare il tutto.
Ad esempio possiamo scorgere Isaac Newton in uno scenario coperto di mele, così come nell’opera che vede protagonista Leonardo Da Vinci emergono evidenti riferimenti al suo quadro più famoso.
Tra i volti noti che compaiono nelle sue opere possiamo scorgere: William Shakespeare, Leonardo Da Vinci, Sigmund Freud, John Lennon, Galileo Galilei, Charles Darwin, Salvador Dalì, Vincent Van Gogh e molti altri.

In alcuni casi, risulta molto complesso capire chi sia il vero protagonista dell’opera, talvolta sono necessari un paio di minuti di osservazione prima che le immagini nascoste si rivelino. Ciò evidenzia il talento dell’artista ucraino e la sua sorprendente capacità di donare ad ogni opera una doppia chiave di lettura.

Tantissimi complimenti a Oleg Shuplyak, che ha stuzzicato la curiosità dello spettatore creando delle illusioni ottiche sorprendenti!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy