La bellezza mistica del Giappone: le fotografie di Kyoto Takashi Yasui

Kyoto Takashi Yasui fotografa il Giappone da una nuova prospettiva

Quando parliamo di Giappone siamo abituati a pensare sempre alle solite cose un po’ troppo inflazionate: le Geishe, gli alberi di ciliegio, i santuari e tante, troppe persone. Il Giappone però non è solo questo. Il progetto fotografico, realizzato daKyoto Takashi Yasui, ci mostra il Giappone da una prospettiva diversa ed inaspettata. Un reportage davvero interessante in cui, il talentuoso fotografo, ha catturato l’essenza di ciò che lo circonda utilizzando esclusivamente una macchina fotografica. Kyoto è riuscito a cogliere poeticamente momenti davvero semplici, come il passaggio dei passanti che vagano su strade deserte e altre volte su strade completamente sommerse da troppe persone, scorci di natura incontaminata circondata da un’atmosfera mistica, tanto da non sembrare il Giappone.

Le sue fotografie rappresentano luoghi rinomati, come la foresta di bambù Arashiyama, i santuari Fushimi Inari e Kiyomizudera, il quartiere geishe Gion di Kyoto, visti sotto una nuova luce che di discosta dalle solite rappresentazioni.

Per scoprire tanti altri progetti realizzati da Kyoto Takashi Yasui, potete visitare il suo sito web personale

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy