Jane Perkins: ritratti riprodotti con materiali di riciclo

Jane Perkins ricicla perline, bottoni, e cerniere per comporre delle vere e proprie opere d’arte!

Con l’arte del riciclo ogni oggetto e materiale può essere riutilizzato per ottenere un risultato davvero eccezionale. Lo sa bene Jane Perkins, artista britannica, che del riciclo dei materiali ne ha fatto un lavoro vero e proprio. L’artista si definisce una re-maker, ovvero crea delle splendide opere d’arte con il solo utilizzo di materiali riciclati, di varie forme, dimensioni e colori, che vengono assemblati senza nessun trattamento aggiuntivo.

Nel suo progetto fotografico Plastic Classics, Jane Perkins ripropone ritratti di persone celebri e opere d’arte realizzate riciclando tantissimi tipi di oggetti, tra cui: bottoni, perline, gioielli, molle, blocchetti di Lego, giocattoli, conchiglie…

Jane, come i pittori impressionisti, sostiene che i suoi quadri debbano essere osservati da lontani per avere una visione d’insieme dell’immagine per poi avvicinarsi e vedere nel dettaglio di cosa sono composte. Un progetto veramente affascinante!

Scopri di più sul sito web di Jane Perkins

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy