Il Castello di Colomares: un omaggio alla vita di Cristoforo Colombo

Un viaggio alla scoperta del Castello di Colomares

Il Castello di Colomares si trova in Spagna, più precisamente a Benaládena e rappresenta una delle attrazioni turistiche più gettonate del paese.
Questo maestoso monumento che si estende su una superficie di 1500 metri, è riconosciuto come il più grande al mondo dedicato a Cristoforo Colombo; un omaggio ai suoi viaggi e alla sua vita. La costruzione del castello iniziata nel 1987 e terminata nel 1994, è stata progettata da Dr.Esteban Martin, un medico che prese ispirazione dall’arte bizantina, romanica, gotica e mudejar.

L’intera struttura del castello è arricchita da numerose rappresentazioni dei viaggi storici di Cristoforo Colombo; da non perdere la scultura delle tre navi, la Niña, la Pinta e la Santa Maria, simbolo inconfondibile della sua avventura in America.

Vetrate mozzafiato e sculture appartenenti ai periodi cristiano, ebraico e islamico adornano l’interno del castello, in cui è presente anche un grande libro che descrive dettagliatamente tutti i viaggi del navigatore italiano.

Oltre ad essere riconosciuto come il monumento dedicato all’esploratore che scoprì l’America, il castello è famoso per ospitare al suo interno la chiesa più piccola del mondo: una superficie di 1,96 metri quadrati.
Accanto alla piccola chiesa è stato costruito inoltre un mausoleo, riservato a raccogliere i resti di Cristoforo Colombo, se in un futuro l’esploratore sarà sepolto nel Castello di Colomares.

Un luogo indubbiamente affascinante, da non perdere se ci si dovesse trovare in gita in Spagna.

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy