Il capolavoro di Zheng Chunhui intagliato in un tronco di 12 metri

Un’incredibile istantanea dell’antica vita della Cina creata da Zheng Chunhui

Da secoli, la Cina mantiene viva una lunga tradizione di sculture in legno. L’affascinante intaglio del legno ha un grande valore; tanti gli artisti che si cimentano nella pratica di questa nobile arte. Zheng Chunhui è uno scultore cinese che rappresenta al meglio il termine “pazienza orientale”. L’artista è divenuto celebre nel 2014 per aver impiegato ben 4 anni della sua vita nell’intagliare meticolosamente un unico pezzo di legno rappresentando una replica dettagliata di una famosa opera tradizionale cinese “Lungo il fiume durante la festa di Qingming” del XII secolo.

I numeri sono da capogiro: il tronco è lungo ben 12,28 metri, alto 3,07 metri, largo 2,40 metri e rappresenta al suo interno una città popolata da circa 550 persone e altrettanti ponti, barche, alberi e case. Ogni elemento è stato intagliato individualmente; non mancano dettagli particolari che non possono sfuggire all’osservatore più attento, come: gli animali che trasportano carichi, le persone che fanno la spesa nei mercati, i pescatori che navigano con le barche…ogni singolo individuo è intento nello svolgere la propria attività quotidiana.

Il minuzioso lavoro di Zheng Chunhui è stato riconosciuto dal Guinness World Record raggiungendo il record della scultura in legno più lunga del mondo! Una creazione che lascia senza fiato, complimenti!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy