I pavimenti di Javier de Riba ispirati alle cementine - Ispirando

I pavimenti di Javier de Riba ispirati alle cementine

Javier de Riba fonde la street art con l’antica arte delle Azulejos

Javier de Riba è un’artista spagnolo specializzato in street art. La sua attività consiste nel dipingere i pavimenti di vecchi edifici abbandonati e portare un’aria di freschezza con nuovi pavimenti geometrici super colorati. E’ molto affascinante la contrapposizione tra i colori brillanti del pavimento con il resto dell’edificio, che il più delle volte, è molto grezzo, fatiscente e spoglio; in piena astinenza di colore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Javier de Riba (@javierderiba) in data:

Ogni piastrella dipinta, caratterizzata da linee intricate, geometriche e rettilinee, colori vivaci e una precisione davvero strabiliante, ricorda molto da vicino lo stile pittorico delle Azulejos, ovvero le piastrelle in stile portoghese, (conosciute anche come cementine), diffuse nel XV secolo. Bombolette spray, rulli di vernice e stencil sono i mezzi primari con cui Javier realizza le sue favolose opere di recupero urbano.

Con la sua espressività, Javier rivaluta l’ambiente urbano e rende giustizia agli edifici abbandonati attraverso l’introduzione dell’arte in modo da evocare nell’osservatore, i vecchi e luminosi salotti delle case catalane.

Molti degli interventi di Javier de Riva sono stati effettuati a Tenerife, altri nella Spagna continentale.

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ti aspettano nuove idee originali!