Giardini in miniatura da creare con il riciclo creativo - Ispirando

Se siete amanti delle piante, ma non avete sufficiente spazio per creare un giardino tutto vostro, la soluzione è creare un giardino in miniatura. Un giardino in miniatura è la soluzione ideale per non rinunciare a creare un angolo di natura a casa, che fa sempre bene all’umore e illumina l’ambiente.

Vi propongo una raccolta di idee di giardini in miniatura da realizzare con il riciclo creativo, ovvero usufruendo di materiali inutilizzati come: bicchieri di vetro, vasi, capsule di caffè, tappi di sughero, gusci d’uovo, dispenser di sapone, ditali da cucito, conchiglie… la fantasia non ha limiti! Queste simpatiche creazioni in miniatura potranno essere realizzare facilmente senza richiedere particolari abilità inerenti al fai da te, basterà seguire qualche semplice accorgimento per riprodurre in poco tempo una bellissima composizione per la casa.

Giardini in miniatura originali fai da te

Se vi piace appendere piccole decorazioni sul frigorifero, potrete riciclare i tappi di sughero per creare piccoli vasi in miniatura in cui inserire le piantine grasse. I tappi potranno essere posizionati su una base, legati a dei fili e lasciati pendere dall’alto, oppure appesi con l’aggiunta di una calamita applicata su un lato del tappo. In un attimo potrete tappezzare il vostro frigorifero di mini piantine, magari aromatiche, che in cucina sono sempre utili. Altra alternativa simile consisterà nell’impiegare vecchie capsule di caffè per realizzare giardini in miniatura, ma come fare? Semplice, basterà rimuovere la parte superiore della capsula aiutandosi con una forbice, rimuovere il contenuto, inserire la terra con la piantina e incollare una calamita per poterla appendere al frigorifero. Le capsule sono disponibili in tantissime varianti di colore, fantasie e pattern vari; sapranno sicuramente portare un tocco di brio al nostro frigorifero!

Oggetti comuni acquistano quindi una nuova funzionalità, come ad esempio vecchie tazzine da tè; basterà aggiungere un po’ di terra all’interno, scavare un foro in mezzo e posizionare una piantina grassa per ottenere un grazioso giardino in miniatura dal sapore un po’ retrò. Gli amanti del vintage e degli anni ’90 non potranno che apprezzare l’utilizzo di vecchi Floppy Disk per comporre un vaso in cui inserire tante piccole piantine, un’idea perfetta da portare in ufficio no?!

Basta poco per decorare gli spazi di casa o dell’ufficio con un costo pari a zero e donare un delicato tocco botanico all’ambiente che ci circonda.

Lasciatevi ispirare e buona creazione!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy