Floating garden fai da te; un giardino da appendere in casa

Un’idea semplice per creare un elegante floating garden per la casa o l’ufficio

Il floating garden sta diventando una delle soluzioni più gettonate quando si desidera decorare la casa con le piante. Facile da realizzare e di grande impatto, il floating garden è un modo ottimale per sfruttare gli spazi in verticale, particolarmente indicato per ambienti piccoli e per chi non ha grande fortuna con il giardinaggio, in quanto, le piante adoperate non prevedono una frequente annaffiatura. Vediamo quindi come realizzare un grazioso floating garden fai da te!

Occorrente

  • Pianta aerea
  • Corda sottile o spago
  • Forbici
  • Ciotolina in legno o vaso sferico
  • Tintura colorata (facoltativo)

Procedimento

  1. Se avete a disposizione una ciotolina grezza e desiderate colorarla seguire il passaggio successivo, altrimenti passate all’istruzione numero 3
  2. Immergere per metà la ciotolina grezza in un recipiente con acqua e tintura per uno o due minuti. Per creare diverse intensità dello stesso colore intingere nuovamente la ciotola immergendo una zona più ridotta. Lasciar asciugare
  3. Distendere bene la corda sul tavolo e tagliarla in 8 pezzi uguali lunghi circa un metro ciascuno
  4. Raccogliere tutte le parti della corda e unirle con un nodo ad una estremità
  5. Separare la corda dividendola in 4 parti formate da due pezzi ciascuna
  6. Prendendo una parte di corda per volta iniziare ad intrecciarla seguendo con precisione le immagini dimostrative
  7. Continuare seguendo tutti i passaggi. Al termine la corda dovrà avere una forma centrale composta da quattro rombi con intorno 4 triangoli, (verificare che il risultato corrisponda all’immagine numero 11)
  8. Sistemare la corda posizionando il nodo sul retro e inserire nel centro esatto la nostra ciotola dipinta
  9. Tirare le estremità della corda verso l’alto facendole aderire ai lati della ciotola; in questo modo la ciotola sarà ben centrata e la corda ben annodata
  10. Raccogliere le estremità superiori delle corde e raggrupparle fermandole con un nodo finale
  11. Bagnare la pianta aerea, lasciarla asciugare e dopodichè inserirla all’interno della ciotolina
  12. Ora non resta che appendere il nostro floating garden fai da te dove più ci piace!

Consigli

  • E’ importante non versare l’acqua direttamente nella ciotola perchè il recipiente tenderà ad inclinarsi. Quindi ogni volta che le piante necessiteranno di essere annaffiate è consigliabile rimuoverle dal vaso, immergerle in acqua, farle asciugare e riposizionarle nel floating garden

Creando un floating garden fai da te, otterremo una valida idea per rinnovare e decorare un ambiente monotono e poco personalizzato. Il nostro giardino sospeso sarà perfetto se posizionato in veranda, in sala o in ufficio! Non resta che provare!

Buona creazione!
Fonte

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy