I fenomenali ritratti con musicassette di Erika Iris Simmons

Un modo del tutto innovativo per riciclare le musicassette!

Erika Iris Simmons è la giovane artista americana, conosciuta online con lo pseudonimo di Iri5, autrice di questo fantastico progetto chiamato “Ghost in the Machine”. Erika realizza ritratti di attori e cantanti celebri utilizzando esclusivamente il nastro delle musicassette o delle vecchie pellicole.

Bob Marley, Bon Jovi, i Beatles, Vincent e Jules direttamente da Pulp Fiction, Marylin Monroe, Audrey Hepburn, Michael Jackson, questi e tanti altri i protagonisti dei ritratti con musicassette…

La giovane artista ha da sempre provato una forte attrazione nel sperimentare con tecniche non convenzionali; in particolare usufruendo di oggetti inutilizzati come libri antichi, carte di credito e nastri di musicassette. Senza l’aggiunta di altri elementi, Erika riutilizza oggetti appartenenti al passato, che manipolati secondo l’esigenza della composizione riproducono fantastici ritratti ricchi di dettagli e incredibilmente precisi che mantengono vivo il ricordo di questi vecchi oggetti.

Il progetto “Ghost in the Machine” è iniziato nel momento in cui Erika, esaminando il nastro all’interno di una vecchia musicassetta di Jimi Hendrix, si accorse che il nastro ricordava il taglio di capelli afro tipico dell’artista. Un progetto davvero fenomenale che non potrà passare inosservato a tutte le persone affezionate agli anni ’80/’90 quando le musicassette erano molto in voga e adorate dai giovanissimi.

Per seguire Erika Iris Simmons in altri suoi progetti, potete visitare il sito web ufficiale

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy