Decorare un cuscino con i pon pon

Decorare casa con elementi realizzati con le proprie mani è sempre una grande soddisfazione. Nell’ultimo periodo vanno tanto di moda i cuscini con scritte decorative, stampate, ricamate o create con tessuti diversi. Oggi vi mostrerò un veloce progetto creativo per rinnovare un vecchio cuscino e decorarlo con una scritta personalizzata. Un progetto di decorazione che non richiede nessuna conoscenza specifica del fai da te, ma che si dimostra essere davvero semplice per donare un nuovo aspetto a un cuscino anonimo o poco valorizzato. Scopriamo come procedere!

Tutorial cuscino con pon pon

Occorrente

  • Federa per cuscino a tinta unita
  • Piccoli pon pon bianchi
  • Colla a caldo
  • Pennarello bianco per tessuti o gessetto bianco

Procedimento

  1. Adoperando il pennarello bianco per tessuti, tracciare i puntini che compongono la scritta sulla superficie della fodera. Consiglio di non creare una scritta troppo lunga, ma composta da massimo 4/5 lettere. Le parole che potrebbero andare bene sono: Home, Love, Lazy, Cozy, Hola o quello che più preferite. Nel caso utilizzaste una federa di colore chiaro, potreste disegnare la scritta utilizzando anche una matita o un pennarello cancellabile per tessuti
  2. Infilare l’imbottitura nella federa del cuscino
  3. Utilizzando la colla a caldo, incollare i pon pon in corrispondenza di ogni puntino tracciato sul cuscino in precedenza
  4. Completare la scritta incollando tutti i pon pon
  5. Il nostro cuscino è pronto!!

Come avete visto, decorare un cuscino con i pon pon è un’operazione che si rivela tanto semplice quanto economica. In pochi minuti potrete rinnovare un vecchio cuscino con un aspetto nuovo e personalizzato. Per caratterizzare ulteriormente il cuscino potreste aggiungere altri pon pon sugli angoli oppure nappine colorate per un tocco più sbarazzino. Lasciatevi ispirare!

Buona creazione!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy