Decorare con le conchiglie: 27 idee originali per la casa

Molteplici idee creative da cui prendere ispirazione per decorare con le conchiglie

Decorare con le conchiglie è un’attività semplice e divertente, perfetta per donare un tocco di freschezza e carattere alla propria casa in occasione della stagione estiva.

L’estate è la stagione ideale per le passeggiate sul lungomare, il relax sulla spiaggia e per la caccia di conchiglie colorate, di forme e dimensioni diverse. Se vi siete chiesti spesso come utilizzare le conchiglie raccolte durante i viaggi al mare, questo è l’articolo che fa a caso vostro! Le conchiglie possono essere adoperate per creare molteplici decorazioni fai da te per la casa, per portare un po’ di sapore di mare anche a distanza di tanti chilometri.

Occorrente

  • Un piccolo trapano, se avete necessità di bucare le conchiglie
  • Forbici
  • Colla a caldo
  • Spago
  • Sabbia e legnetti

Una delle idee più scenografiche realizzate con le conchiglie è sicuramente l’acchiappasogni, o scacciapensieri. Per crearlo, basterà praticare un piccolo foro all’estremità delle conchiglie con un trapano, unirle l’un l’altra con lo spago e dopodichè appenderle nelle vicinanze di una finestra o in un punto in cui passa aria; al soffio della brezza si muoveranno e ci allieteranno con un lieve suono rilassante.

Un’utilizzo ideale delle conchiglie grandi, è quello di adoperarle come “vaso” per le piante aeree; queste piante assorbendo le sostanze nutritive solo attraverso le foglie, non richiedono l’aggiunta di alcun terriccio e possono vivere tranquillamente senz’acqua.

Per decorazioni non troppo impegnative ma comunque d’effetto, potete utilizzare i classici barattoli di vetro: basterà mettere le conchiglie, le stelle marine e la sabbia all’interno e adornare il tappo con qualche elemento per una decorazione tutta al sapore di mare.

Acchiapasogni, gioielli e ciondoli, candele, vasi per piante, portacandele, lanterne, accessori per capelli, fino ad arrivare all’idea più originale ovvero il bouquet per la sposa; una variante perfetta del classico bouquet da utilizzare nei matrimoni celebrati al mare.

Come pulire le conchiglie?

E’ fondamentale pulire accuratamente le conchiglie per evitare che sprigionino cattivi odori, in particolare se sono state raccolte in spiaggia. Lavare le conchiglie in acqua calda e lasciarle in ammollo per 24 ore circa in una bacinella con acqua e un po’ di candeggina. Trascorso il tempo necessario, asciugare le conchiglie e ungerle con olio per il corpo; questo aiuterà a preservare la loro brillantezza e prevenire la disidratazione.

Se non siete a favore della raccolta delle conchiglie in spiaggia, vi consigliamo di cercare in internet, è possibile trovare sacchetti di conchiglie da utilizzare per lavoretti fai da te a prezzi molto contenuti:

Vi basterà dedicare qualche ora del vostro weekend per creare esclusivi elementi d’arredo e ornamenti fai da te ispirati all’estate utilizzando le conchiglie. Lasciatevi ispirare dalla nostra raccolta di idee originali da riprodurre in autonomia o perchè no, in compagnia dei vostri bambini; saranno entusiasti di partecipare alla creazione!!

Alcuni Tutorial

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy