Creare un semplice coprivaso con tovaglietta - Ispirando

Quante volte vi è capitato di acquistare una pianta convinti di avere già a casa il coprivaso della giusta misura? A me infinite volte e puntualmente, mi ritrovo ad aspettare per acquistare il coprivaso della misura corretta. Oggi vi mostrerò una semplicissima e veloce idea per personalizzare un comune vaso di plastica creando un coprivaso con tovaglietta, caratterizzato da uno stile semplice ma elegante.

Tutorial coprivaso con tovaglietta

Occorrente

  • Tovaglietta in iuta o bambù
  • Velcro
  • Colla a caldo
  • Righello
  • Forbici
  • Vaso di plastica

Procedimento

  1. Misurare l’altezza del vaso utilizzando un metro o un righello
  2. Riportare la misura segnandola sulla larghezza della tovaglietta
  3. Arrotolare la tovaglietta intorno al vaso per capire la lunghezza necessaria per rivestirlo. Se non dovesse bastare la lunghezza di una tovaglietta, unire un’ulteriore tovaglietta utilizzando la colla a caldo
  4. Tagliare la larghezza della tovaglietta con le forbici
  5. Ritagliare 6 pezzi di velcro e incollarli con la colla a caldo in posizione orizzontale alle due estremità della tovaglietta. Posizionando 3 pezzi di velcro nella parte interna e 3 nella parte esterna. Questo modo ci permetterà di chiudere la tovaglietta intorno al vaso e rimuoverla all’occorrenza
  6. Il nostro coprivaso personalizzato è pronto in pochissimi minuti!

Si potrà ottenere lo stesso risultato anche utilizzando delle tovagliette in plastica, ma per una resa più elegante raccomando di optare per tovagliette in fibre naturali, come iuta o bambù o anche in tessuto. Il nostro coprivaso fai da te si potrà rimuovere all’esigenza, basterà staccare le parti della tovaglietta unite con il velcro per poter annaffiare la pianta o spostarla con facilità.

Buona creazione!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy