Creare un coprivaso fai da te in sughero

Il sughero è un materiale di tendenza, da sempre evergreen e versatile. Negli ultimi anni, oltre ad essere utilizzato per scarpe e accessori, ha conquistato anche il settore dell’home decor, dimostrandosi armonico con qualsiasi stile d’arredamento, dallo Shabby Chic fino a quello scandinavo. Forse per la sua leggerezza e praticità, il sughero è sempre più in voga, adoperato per arricchire lampade, tavolini, vasi e anche sedie. Oggi vi mostrerò come utilizzare il sughero e creare un elegante coprivaso fai da te, minimal e facilissimo, da fare in soli 10 minuti!

Tutorial coprivaso fai da te in sughero

Occorrente

Procedimento

  1. Stampare il cartamodello del coprivaso, tagliarlo e sovrapporlo sul foglio di sughero
  2. Con la matita tracciare la forma del cartamodello e ritagliarla con le forbici
  3. Ora osservate il cartamodello, è formato da due triangoli alle estremità e una parte rettangolare centrale. Considerando solo la parte superiore del cartamodello, congiungere l’angolo del triangolo di sinistra con l’angolo destro del rettangolo centrale e ripetere la stessa operazione per il triangolo di destra (la foto di seguito vi chiarirà meglio le idee).
    Piegare il sughero secondo le istruzioni
  4. Piegare nell’identico modo anche la parte inferiore del cartamodello
  5. Fare due fori con la pinza fustellatrice, (uno per lato) dove si congiungono i lati piegati
  6. Prendere un rivetto a pressione e inserirlo nel foro appena creato sul foglio di sughero per bloccare la posizione in modo definitivo. In alternativa al bottone a pressione, potreste anche utilizzare due fermacampioni, facilmente reperibili in cartoleria per pochi euro; il risultato sarà pressoché uguale
  7. Et voilà, il nostro coprivaso è completo. Più facile da fare che da spiegare, non trovate?

Consigli

  • Per ottenere un coprivaso più grande, vi basterà ingrandire il cartamodello e stamparlo due o più fogli uniti insieme

Ideale non solo come coprivaso per le piante, ma anche come pratico svuotatasche, per riporre piccoli oggetti, come bottoni, le chiavi di casa, oppure washi tapes. Sta a voi decidere come utilizzarlo al meglio!

Buona creazione!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy