Consigli per rendere elegante la casa spendendo poco

Alcuni utili consigli per rendere elegante la casa

Quando si parla di arredamento di casa, non conta solo la disposizione dei mobili e la loro conformazione, ma anche la composizione dei materiali. Un mobile bianco in truciolato risulterà indubbiamente meno elegante rispetto a un mobile in marmo o in legno. Spesso queste decisioni sono dettate dal prezzo, ma è possibile donare un nuovo aspetto alla casa, impreziosendola con materiali ed elementi di arredo chic reperibili a basso costo! Ecco alcuni semplici consigli da seguire per rivoluzionare l’aspetto di casa:

7 consigli per ottenere una casa elegante

  1. Ricoprire un mobile con la carta adesiva in marmo

    La carta adesiva effetto marmo in vinile, facilmente reperibile a poco prezzo (meno di 10 euro), è perfetta per arricchire e rendere più raffinato un semplice oggetto d’arredamento. Basterà ricoprire una mensola, oppure un vaso, un tavolo oppure un mobile, per donare un nuovo look decisamente più chic alla propria casa!

  2. Ricoprire un mobile con la carta adesiva in legno

    Così come la carta in marmo, la carta adesiva effetto legno garantisce lo stesso effetto elegante ma con un’aggiunta di calore all’ambiente. Esistono tante alternative di carte adesiva effetto legno, sarà bene scegliere la tonalità del legno in base al proprio arredamento. Il legno scuro si adatterà benissimo in ambienti vintage, mentre il legno chiaro sarà più indicato per arredamenti ispirati allo stile scandinavo

  3. Sostituire i pomelli di un mobile

    Per valorizzare una cassettiera, le ante dell’armadio o i pensili della cucina, si potranno sostituire o applicare dei nuovi pomelli. E’ possibile trovare una vasta scelta di pomelli originali in qualsiasi negozio specializzato nel bricolage. Avremo l’imbarazzo della scelta, in quanto troveremo tantissimi pomelli di forme, colori e materiali differenti che ci aiuteranno a donare carattere ad un mobile abbastanza anonimo con una spesa davvero irrisoria

  4. Utilizzare la vernice spray oro

    La vernice spray dorata è un ottimo alleato quando si ha intenzione di valorizzare piccoli oggetti decorativi. Una cornice, un portafoto, un quadro, un vaso o uno svuotatasche, saranno perfetti se ricoperti totalmente, o in parte, con la vernice dorata. Per sezionare l’area da ricoprire, è necessario utilizzare un nastro adesivo di carta per proteggere l’area da non dipingere. L’abbinamento che più preferisco in assoluto è il color oro accostato a dettagli in marmo, una soluzione che donerà un aspetto elegante e raffinato a semplice un elemento d’arredo

  5. Decorare uno specchio

    Uno specchio arricchito da una bella cornice potrà contribuire a caratterizzare un ambiente semplice e discreto. Risulterà molto facile personalizzare lo specchio anche con il fai da te; rametti di legno, vernice dorata, cartoni delle uova, sono tutti elementi utilizzabili per creare o decorare la cornice dello specchio

  6. Utilizzare i vassoi

    Un elegante vassoio è la scelta ideale per tenere ordinati e raccogliere tutti i piccoli oggetti che altrimenti sembrerebbero fuori posto. Posizionato all’ingresso, in bagno, in cucina o in salotto, aiuterà a donare all’ambiente uno stile più curato e sofisticato

  7. Adoperare i barattoli di vetro

    Per contenere piccoli oggetti, è consigliabile utilizzare i barattoli di vetro. Un oggetto reperibile a pochi euro ma che vi permetterà di rendere le stanze più ordinate e raffinate. Ideali se posizionato in bagno per contenere cotone, in sala per esporre pot pourri o elementi naturali come rametti e sassolini, oppure in cucina per riporre i biscotti. L’importante, come ogni cosa, è non eccedere ma utilizzare solo qualche barattolo di vetro

Non resta che decidere che strada intraprendere e iniziare ad abbellire casa con questi interessanti trucchi!
Buona creazione!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy