Come realizzare una girandola di carta fai da te

Come creare una coloratissima girandola di carta fai da te perfetta per l’estate!

Con l’avvento del periodo estivo cresce sempre di più la voglia di portare colore in casa e decorare con elementi gioiosi e frizzanti. Oggi vi propongo un semplice tutorial da realizzare con la carta colorata, un’idea che piacerà indubbiamente anche ai bambini; ideale per passare qualche piacevole ora di creatività durante il fine settimana. Scopriamo come costruire una girandola fai da te utilizzando carta o cartoncini colorati!

Girandole di carta fai da te

Occorrente

  • Cartoncini bicolore o con fantasia diversa sui lati opposti
  • Spilli con testa colorata
  • Spiedini di legno
  • Colla a presa rapida o colla vinilica
  • Pinza
  • Forbici
  • Qualche piccola perlina
  • Matita e righello

Procedimento

  1. Tagliare un quadrato grande circa 15 x 15 cm dal cartoncino bicolore
  2. Con il righello e la matita, collegare le due diagonali del quadrato con una linea, lasciando nel mezzo circa 5cm non tracciati
  3. Tagliare lungo le linee appena tracciate, prestando attenzione a non tagliare la parte centrale del cartoncino
  4. Dai tagli effettuati otterremo 8 punte. Pieghiamo 4 punte, alternando una punta si e una no, portandone una per volta verso il centro del quadrato. Fermare ogni punta nel mezzo con qualche goccia di colla a presa rapida o vinilica
  5. Ripetere la stessa operazione per le quattro
    punte
  6. Praticare un piccolo foro con lo spillo (o con una puntina) nel mezzo del cartoncino
  7. Inserire lo spillo con la testa colorata nel foro nel centro della girandola e applicare sul retro una piccola perlina; questo accorgimento permetterà di lasciare spazio tra lo spiedino e la girandola in modo che possa girare senza bloccarsi
  8. Bucare lo spiedino di legno per far passare in mezzo lo spillo. Per ammorbidire gli spiedini di legno e bucarli facilmente, consigliamo di immergere la punta qualche minuto in un bicchiere colmo d’acqua
  9. Piegare lo spillo appena inserito adoperando la pinza. Ricoprire lo spillo piegato con un pezzo di washi tape avvolgendolo intorno allo spiedino di legno in modo da evitare di farsi male
  10. La nostra girandola di carta è completata!

Suggerimenti

  • In sostituzione agli spiedini di legno, è possibile utilizzare delle matite con la gomma all’estremità oppure delle cannucce. Nel caso della matita, basterà inserire lo spillo piegato nella gomma, mentre per le cannucce il procedimento è uguale a quello degli spiedini

Creare girandole di carta è un’attività semplice e divertente, da fare anche con i bambini, magari facendo gestire ai più grandi i passaggi relativi all’inserimento dello spillo. Ora non resta che posizionare la girandola sul davanzale del nostro balcone e aspettare che inizi a soffiare il vento!

Buona creazione!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy