Come creare un cachepot minimal in legno

Arricchire l’ambiente circostante con piante e fiori, che siano finti o veri, è sempre un’ottima idea per portare un tocco green in casa. Oggi, vi mostrerò una velocissima idea per creare un cachepot minimal, ovvero un supporto per sostenere il vaso, ideale soprattutto per esporre le piante grasse che non richiedono eccessive annaffiature. Questo facile progetto richiederà esclusivamente l’utilizzo di alcuni bastoncini di legno facilmente riferibili a pochi euro da un negozio di fai da te o in falegnameria e la colla a caldo per poterli assemblare insieme. Vi basterà recarvi dal falegname di fiducia e farvi tagliare 12 bastoncini di legno alti 1cm. Ma scopriamo come realizzarlo:

Tutorial cachepot minimal in legno

Occorrente

  • 12 bastoncini di legno alti 1 cm e lunghi 7 cm
  • Colla a caldo
  • Un vaso di diametro 10 cm

Procedimento

  1. Prendere quattro bastoncini di legno e unirli formando un quadrato. Congiungere tutti lati utilizzando la colla a caldo
  2. Per ogni vertice del quadrato posizionare sopra un bastoncino di legno disposto verticalmente. Incollare 4 bastoncini verticali ai lati del quadrato adoperando sempre la colla caldo
  3. Formare un secondo quadrato con quattro bastoncini e incollarlo sopra i bastoncini verticali posizionati in precedenza
  4. Il nostro cachepot personalizzato è pronto! Ora non resta che posizionarvi la pianta all’interno!

Questo progetto sarà ideale se posizionato in ambienti minimal, moderni in cui prevale il colore bianco ed elementi in legno chiaro. A scelta, sarà possibile anche dipingere le listarelle di legno con una nuance più scura oppure utilizzando colori pastello o varie combinazioni di colori abbinate al vostro arredamento.

Buona creazione!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy