La pittura Chalk paint, o anche vernice a gesso, oltre ad essere perfetta per aderire su superfici generalmente difficili proprio come il vetro, è particolarmente coprente, facile da stendere e non richiede nessun trattamento preventivo prima dell’applicazione. Uno dei prodotti più validi presenti sul mercato, è indubbiamente la pittura Chalky Look di Fleur Paint, azienda italiana specializzata nella vendita di vernici e accessori. Grazie alla mia collaborazione in veste di Ambassador con Fleur, ho potuto sperimentare con la Chalk paint su vetro in modo da testarne l’effettiva qualità e la facilità di applicazione. Scopriamo insieme come rivoluzionare una semplice caraffa in vetro in semplici passaggi!

Tutorial Chalk paint su vetro

Occorrente

  • Pittura Chalky Look – ho utilizzato la colorazione Cape Town Blue di Fleur Paint
  • Caraffa di vetro o bottiglia
  • Etichette adesive
  • Pennello
  • Perforatrice tonda

Procedimento

  1. Assicurarsi che la superficie della caraffa sia pulita e asciutta prima di iniziare il tutorial. In caso contrario, lavarla con il sapone e asciugarla accuratamente
  2. Utilizzando la perforatrice tonda, creare circa 15 cerchi perforando le etichette adesive
  3. Rimovere la pellicola da ogni cerchio e appiccicarli sulla superficie esterna della caraffa distanziandoli in modo equilibrato
  4. Ricoprire la superficie esterna della caraffa con la vernice Chalky Look. È importante utilizzare un pennello di qualità per non lasciare i segni delle pennellate sulla caraffa, consiglio quindi di optare per un pennello Fleur Paint. Passare il pennello anche sopra i cerchi adesivi in modo che, rimuovendoli successivamente, creeranno l’effetto a pois. Dare una prima mano e lasciar asciugare 24 ore; in questo modo la prima mano fungerà da primer e la seconda passata aderirà con maggiore resistenza
  5. Trascorse le 24 ore, passare due mani di vernice e lasciar asciugare
  6. Una volta che la caraffa è completamente asciutta, rimuovere tutti i cerchi adesivi. Per rimuoverli più velocemente potreste adoperare un bisturi o forbicine appuntite. Se dovessero esserci dei punti di pittura sbavata sotto i pois, grattare con uno stuzzicadenti per rimuovere la vernice in eccesso
  7. Per garantire maggiore resistenza alla caraffa, consiglio di applicare una o due mani di vernice protettiva opaca Fleur Paint, assicurandosi di mescolare il fondo ben ben prima di utilizzarla, altrimenti avrà una resa lucida
  8. L’aspetto della caraffa è completamente rivoluzionato, non trovate? Ora non resta che procurarsi dei fiori e inserirli all’interno della caraffa per rendere tutto ancora più colorato!

L’effetto finale è sorprendente; in sole due mani di vernice, la pittura sulla caraffa di vetro risulta completamente omogenea, opaca e davvero coprente. Perfetta per dipingere mobili o piccoli oggetti, la Chalk paint si rivela una validissima alleata per rivoluzionare l’aspetto di un oggetto con semplicità e un’ottima resa. Da provare sicuramente!

Buona creazione!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy