Calendario dell’avvento fai da te, 35 idee originali

Il calendario dell’avvento fa parte ormai di una lunga tradizione. Il primo prototipo è stato infatti creato in Germania nel 1908 da Gerhard Lang, ottenendo una veloce diffusione in tutto il mondo. Ma che cos’è un calendario dell’avvento? Per chi non lo sapesse ancora, è un modo divertente per fare il conto alla rovescia per Natale, offrendo ai bambini, ma anche agli adulti, 24 regali da scartare giorno dopo giorno. Tradizionalmente il conto alla rovescia iniziava la prima domenica dell’avvento, oggi, la prima casellina della maggior parte dei calendari natalizi corrisponde al primo giorno di dicembre.

Idee calendario dell’avvento fai da te

Reduce di tantissime rivisitazioni, il calendario dell’avvento è disponibile sia nella versione più classica, come quella con le finestrelle e i cioccolatini, sia in alcune decisamente più rivoluzionarie, come quelle tecnologiche proposte da vari e-commerce. Se siete in cerca di idee semplici, economiche e spesso sostenibili, per creare un calendario dell’avvento fai da te, ecco una serie di progetti da cui prendere ispirazione. Progetti ideali per stupire giorno dopo giorno i propri bambini, e perchè no, anche il proprio partner.

Con il riciclo creativo

Avete presente i classici sacchetti per il pane? Ecco, questo è uno dei tanti elementi che potrà essere facilmente riutilizzato per creare un calendario dell’avvento fai da te. Per chi ha a disposizione poco tempo, l’idea più indicata è utilizzare proprio i sacchetti in carta Kraft; vi basterà inserire all’interno la sorpresa, scrivere con un pennarello il numero del giorno, chiudere i sacchetti con un pezzettino di washi tape e appenderli su un supporto, che siano rami, una scala a pioli, o direttamente sul muro di casa. Nello stesso modo potrete riciclare bicchieri di carta, mollette, rotoli di cartone, pirottini per i muffin, barattoli di latta, creando progetti più semplici o più complessi. Un’altra facile soluzione creativa consiste nel recuperare i contenitori di latta vuoti, come quelli del tè o del caffè, ricoprire la superficie con una carta regalo colorata e applicare sopra il numero del giorno. Per un’idea ancora più spettacolare, potrete disporre i contenitori di latta, o anche delle scatoline, uno sull’altro come a creare la forma dell’albero di Natale!

Calendario dell’avvento da stampare

Oltre ad utilizzare scatoline, pacchetti regalo, bicchieri o  sacchetti, ogni calendario dell’avvento che si rispetti dovrà esporre i numeri dei pacchetti a seconda dell’ordine in cui aprirli. Potrete scriverli con il pennarello, addirittura creare dei biscotti glassati con il numero o semplicemente stamparli su fogli o cartoncini colorati. Ecco una raccolta di 10 bellissime etichette per il calendario dell’avvento da stampare e incollare su tutti i pacchetti regalo:
Calendario dell'avvento da stampare

Con la carta e cartone

Avete in mente i classici rotoli di cartone, quelli della carta assorbente o della carta igienica? Ecco iniziate a non buttarli, potranno diventare preziosissimi per creare esclusivi calendari dell’avvento fai da te con una spesa inesistente! In pochi e semplici passaggi potrete, ad esempio, trasformare il rotolo di cartone in un grazioso pacchetto regalo, perfetto per contenere piccoli oggetti. Con la carta colorata invece, potrete creare un bosco di alberi di Natale, un calendario con gli gnomi, oppure tanti alberelli di carta per decorare i pacchetti regalo del calendario. Scoprite nel video di seguito come realizzarli:

Cosa mettere nel calendario dell’avvento fai da te

Esistono tantissime opzioni di sorprese da inserire all’interno del nostro esclusivo calendario per Natale. Il mio consiglio è di recarsi in qualche negozietto conoscito per vendere tanti prodotti a 1 euro o poco più, come Flying Tiger Copenhagen ad esempio, e fare una scorta di piccoli oggetti facilmente confezionabili in scatoline o sacchetti. Di seguito, una lista di oggetti facilmente reperibili a poco prezzo, con un budget di circa 2/3 euro, che potranno essere inseriti all’interno di un calendario dell’avvento per bambini:

  • Bolle di sapone
  • Burrocacao
  • Calze
  • Cappello
  • Caramelle
  • Carte da gioco
  • Cioccolatini
  • Etichetta per bagaglio
  • Fisarmonica
  • Gomma
  • Guanti
  • Lego
  • Libro da colorare
  • Matite e pennarelli
  • Mollettine per capelli
  • Orecchini
  • Piccolo gioco
  • Pongo
  • Portachiavi
  • Segnalibro
  • Smalto
  • Tatuaggi trasferibili
  • Te
  • Vestiti per bambole
  • Yo-yo
  • Washi tape

Se invece preferite realizzare un calendario dell’avvento fai da te per uno scopo un po’ più didattico, al posto dei regalini, si potrebbero inserire vari foglietti con sopra scritto delle attività creative da fare insieme ai bambini, come: preparare i biscotti, guardare un cartone animato, leggere un libro, oppure giocare a nascondino!

Pronti a fare il conto alla rovescia per Natale? Sarà ancora più divertente se ogni giorno ci sarà una sorpresa da scoprire!

Buona ispirazione e… buon Natale!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy