Astuccio arrotolato fai da te - Ispirando

Settembre è il periodo in cui tutto si rimette in moto; scuola, lavoro, eventi, appuntamenti fuori casa…

Per portare con me tutto il necessario e contemporaneamente ottimizzare lo spazio, ho realizzato un pratico astuccio arrotolato fai da te perfetto da riporre in borsa o nello zaino. Comodissimo per avere sempre a portata di mano penne, matite ma anche evidenziatori e pennarelli!

Astuccio arrotolato fai da te

Occorrente

  • Tessuto fantasia
  • Ecopelle
  • Taglierina Prym Love
  • Righello per taglierina Prym
  • Macchina da cucire
  • Spilli
  • Cordoncino in cuoio
  • Plancia da taglio
  • Forbici

Procedimento

  1. Posizionare l’ecopelle sopra la plancia di taglio, misurare 26cm x 17cm e tagliarla utilizzando una riga e la comoda taglierina Prym
  2. Sempre utilizzando la taglierina Prym, ritagliare il tessuto fantasia nella misura di 30cm x 28cm
  3. Poggiare sul piano di lavoro il tessuto fantasia con la parte del retro verso l’alto. Sovrapporre l’ecopelle sul tessuto fantasia e piegare gli angoli del tessuto in modo da coprirli con l’ecopelle
  4. Piegare la parte inferiore del tessuto fantasia e portarlo sopra l’ecopelle; anche in questo caso fare dei bordini interni in modo che non si sfilacci il tessuto. Fermare tutto con degli spilli in modo che non si muova il tessuto
  5. Cucire la base inferiore del tessuto sull’ecopelle utilizzando la macchina da cucire
  6. Tagliare due pezzi di cordoncino in cuoio lunghi 20cm; ci serviranno per creare la chiusura del rotolo portapenne
  7. Posizionare un’estremità dei due cordoncini a circa metà del lato destro dell’astuccio, bloccandoli all’interno, tra l’ecopelle e il tessuto utilizzando uno spillo
  8. Misurare la parte interna dell’astuccio per creare le sezioni in cui inserire tutta la cancelleria. Nel mio caso ho preferito optare per sezioni di diverse misure in modo da poter inserire penne, evidenziatori e matite. Ho suddiviso l’astuccio in questo modo: 3cm – 5cm – 5cm – 3cm – 3cm e 6cm. Bloccare ogni sezione utilizzando gli spilli
  9. Cucire i bordi del tessuto e le sezioni appena create con la macchina da cucire
  10. Ora non resta che riempire il nostro nuovo astuccio!

La suddivisione dell’astuccio sarà perfetta per accogliere penne, matite, evidenziatori, pennelli e pennarelli; ci sarà spazio proprio per tutto. Sperimentate abbinando l’ecopelle a un tessuto fantasia che riprenda la stessa tonalità per ottenere combinazioni sorprendenti!

Buona creazione!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ti aspettano nuove idee originali!