6 modi geniali per sbucciare la frutta facilmente

Trucchi geniali per sbucciare la frutta in meno di 30 secondi

Quante volte ci è finito il succo dell’arancia negli occhi? E quante altre ci è sfuggita di mano una fragola per poi sporcare irreparabilmente i nostri vestiti? In vendita sono disponibili tanti strumenti per affettare e sbucciare la frutta per rendere l’operazione più rapida e divertente.

Ma se non abbiamo a disposizione questi strumenti “salvatempo”, ma esclusivamente coltello e tagliere, come fare per sbucciare la frutta facilmente? In nostro soccorso arrivano questi 6 modi geniali per sbucciare la frutta in meno di 30 secondi, vi sorprenderà la semplicità di questi trucchetti!!

Come sbucciare il kiwi

  1. Tagliare le due estremità del kiwi
  2. “Scavare” con un cucchiaio il kiwi, separandolo dalla buccia
  3. La buccia sarà praticamente staccata, non resta che tirarla via!

Come sbucciare il melograno

  1. Tagliare a metà il melograno
  2. Praticare delle scanalature nell’esterno del melograno infilando il coltello verso l’interno, in modo da suddividerlo in spicchi
  3. Colpire con forza il retro del melograno con un cucchiaio di legno avendo cura di posizionare sotto una ciotolina per accogliere tutti i semi

Come sbucciare il mango

  1. Tagliare il mango in fette verticali abbastanza spesse
  2. Utilizzare il metodo del bicchiere per sbucciarlo con facilità!

Come sbucciare l’arancia

  1. Incidere a metà la buccia dell’arancia, facendo attenzione a non tagliare l’arancia ma solo la buccia
  2. Aiutandosi con le dita, separare la buccia dal frutto
  3. Staccare i due pezzi di buccia tirandoli

Come sbucciare le fragole

  1. Procurarsi una cannuccia di plastica
  2. Infilare la cannuccia nella parte bassa della fragola in corrispondenza della fogliolina e spingere verso l’inizio della fragola

Come sbucciare l’anguria

  1. Tagliare l’anguria a metà
  2. Incidere ogni metà in tre parti senza però tagliarla del tutto
  3. Scavare con il coltello tutto il contorno della buccia dell’anguria
  4. Tagliare a griglia la polpa dell’anguria
  5. Capovolgere l’anguria in una ciotola e scuoterla per far cadere il contenuto tagliato a dadini

Non resta che riprodurre questi fantastici trucchi che ci faciliteranno il noioso compito di sbucciare la frutta e in vista dell’estate ci faranno venire più voglia di mangiare frutta fresca!

Fonte

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy