16 Idee fai da te per creare un giardino Zen

Se siete amanti della cultura orientale non potete non apprezzare i suggestivi giardini Zen

I giardini Zen , utilizzati durante la meditazione dai monaci zen giapponesi, creano un’atmosfera rilassante che aiuta a ridurre lo stress e ad indurre il relax.

Se non avete abbastanza spazio nel cortile per riprodurre uno di quei bellissimi giardini giapponesi, con rocce e sabbia, vi mostriamo una serie di idee per riprodurre un giardino Zen in miniatura con la nobile arte del fai da te.

Occorrente

  • Sabbia bianca o colorata
  • Contenitore di legno o una ciotola in vetro
  • Dalle 3 a 5 pietre grandi più pietroline più piccole a piacere
  • Piccole piantine
  • Olio essenziale
  • Piccolo rastrello

Procedimento

Il procedimento in se è davvero semplice, basta riempire il contenitore di legno con la sabbia, posizionare a piacimento le piccole pietre, le piantine, aggiungere qualche goccia di olio essenziale e disegnare le forme più varie sulla sabbia con il rastrello per creare un’atmosfera rilassante.

Se avete a disposizione un contenitore di legno diviso in più parti, potreste sfruttare la separazione per creare ambienti distinti, ad esempio creando una zona d’acqua, riempiendo una ciotolina con dell’acqua, una zona di terra con i sassi, immancabile elemento zen, e una zona del fuoco, utilizzando una candela.

Creato il giardino Zen in miniatura potete posizionarlo facilmente in un angolo della scrivania o sul comodino. L’aspetto meraviglioso del creare un giardino Zen è la possibilità di cambiare la disposizione degli elementi e le forme incise sulla sabbia in qualsiasi momento come più ci piace!

Buona creazione e largo al relax!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando,
ogni settimana ti aspettano nuove idee originali!

Registrandoti alla newsletter accetti la Privacy Policy