Segnaposto rustico creato con un rametto di rosmarino

Come creare un grazioso segnaposto rustico fai da te

Belle, buone e profumate; le piante aromatiche sono spesso presenti in cucina, in balcone o in un piccolo angolo di casa. Timo, rosmarino, salvia, basilico, possono essere facilmente riutilizzate per decorare la casa e creare speciali centrotavola o segnaposto originali. Oggi vediamo come adoperare un rametto di rosmarino per creare un grazioso segnaposto rustico fai da te; un’idea tanto semplice quanto veloce!

Occorrente

Procedimento

  1. Con le forbici, tagliare le etichette segnaposto stampate dal cartamodello
  2. Con un pennarello dorato, scrivere il nome degli invitati su ogni etichetta appena ritagliata
  3. Prendere il rametto di rosmarino e piegarlo congiungendo le due estremità creando una forma circolare
  4. Fermare le due estremità facendo un nodo e un fiocchetto con lo spago di iuta
  5. Posizionare l’etichetta con il nome dell’invitato sopra il rametto piegato, cercando di bloccare la posizione infilando i lati tra le foglie di rosmarino
  6. Apparecchiare la tavola posizionando il tovagliolo di stoffa sopra il piatto e sopra il tovagliolo il nostro segnaposto appena realizzato…mancano solo gli ospiti!

Il nostro segnaposto rustico fai da te è pronto! Non trovate che sia di una semplicità assurda ma davvero davvero scenografico? E’ una bella idea, decisamente veloce per caratterizzare la tavola con un tocco di stile rustico. In più, i rametti di rosmarino doneranno alla tavola un profumo decisamente piacevole ed invitante…non resta che provare!

Buona creazione!

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di Ispirando!

Potrebbe interessarti

buzzoole code